ūüßĶ Se sei un'azienda o professionista del settore accedi all'area 2b2
ūüü† SCONTO EXTRA 30% codice coupon BQ88E valido OGGI per un DOPPIO RISPARMIO
‚≠ź‚≠ź‚≠ź‚≠ź‚≠ź Recensioni Google
ūüöö SPEDIZIONE GRATUITA per ordini da ‚ā¨60
ūüßĶ Se sei un'azienda o professionista del settore accedi all'area 2b2
ūüü† SCONTO EXTRA 30% codice coupon BQ88E valido OGGI per un DOPPIO RISPARMIO

Pietra Dura Turchese

La Turchese √® una splendida pietra conosciuta fin dall‚Äôantichit√† alla quale veniva associato il potere di proteggere. Il turchese √® composto da fosfato basico idrato che si forma per alterazione nelle rocce che contengono alluminio e un‚Äôalta percentuale di rame, responsabile della sua tipica colorazione azzurro-verde. La presenza dell‚Äôacqua, che con il tempo √® destinata ad evaporare, e l‚Äôossidazione del rame spiegano la variazione della colorazione azzurra in origine verso quella verde mela. Difficilmente la Turchese naturale √® priva di inclusioni e il suo colore non √® omogeneo. √ą una pietra porosa e facilmente deteriorabile, sempre opaca o appena traslucida ai bordi e pu√≤ presentare venature brune o nere di limonite. Spesso viene trattata con sostanze resinose per preservarla. La sua durezza nella scala di Mohs va dal 5 al 6. Il nome deriva dal francese ‚ÄĚturqueise‚ÄĚ e fa riferimento al fatto che la turchese venne scoperta per la prima volta dai crociati in Turchia e introdotta in Europa. Secondo la tradizione questa pietra ha le caratteristiche di un amuleto portafortuna e protettivo contro i sortilegi ed √® in grado di avvertire il proprietario di un eventuale pericolo cambiando colore. In Egitto era considerata il simbolo dell‚ÄôAldil√† e dell‚ÄôUniverso, della presenza divina sulla Terra. La turchese per gli Indiani d‚ÄôAmerica rappresentava l‚Äôincarnazione degli spiriti del mare e del cielo ed aveva il potere di assicurare successo in guerra e in caccia, felicit√† e buona fortuna a chi la indossava. Ci√≤ che √® importante sapere √® che √® una pietra sensibilissima al calore, che non va mai lasciata esposta al sole, pena il trovarsi una pietra dal colore profondamente cambiato. Per questa sua particolarit√†, qualche burlone l‚Äôha chiamata anche ‚Äúpietra dei vampiri‚ÄĚ. Il modo migliore per pulirla √® tenerla per uno o due minuti sotto l‚Äôacqua corrente.

Mostra altro